ULTIM'ORA

Pachino, trovato in possesso di un fucile rubano: i Carabinieri arrestano un uomo


MIZZI SALVATORE CL.56

News Pachino: ieri è stato tratto in arresto in flagranza dei reati di ricettazione e detenzione illegale di arma comune da sparo Salvatore Mizzi, classe 1956, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

I Carabinieri, nell’ambito della quotidiana attività info – investigativa sul territorio, hanno acquisito elementi tali da far ritenere che l’uomo detenesse illecitamente delle armi.

Si è proceduto a perquisizione personale e domiciliare presso l’abitazione dell’interessato il quale, sin da subito, si è mostrato particolarmente agitato ed insofferente nei confronti degli operanti.

All’interno del fienile, avvolto in uno straccio bianco ed opportunamente occultato sotto una balla di fieno, i militari hanno rinvenuto un fucile da caccia calibro 12 che, da immediati accertamenti, è risultato provento di furto denunciato nei giorni scorsi ad Ispica. Inoltre, nel comodino della camera da letto presente all’interno del caseggiato rurale, i militari hanno rinvenuto una pistola a salve calibro 9 priva di tappo rosso, corredata da 46 munizioni a salve.

Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: