ULTIM'ORA

Pachino: stalker recidivo torna a perseguitare. 29enne ritorna ai domiciliari


dirosa[2]

in foto: Mario Di Rosa

News Pachino: nonostante la pregressa misura degli arresti domiciliari, una volta scarcerato ritornava a perseguitare un educatore e la propria famiglia. Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Pachino, hanno eseguito un’ordinanza di sottoposizione alla misura cautelare degli arresti domiciliari nei riguardi di Di Rosa Mario (classe 1986), domiciliato in Pachino, già noto alle forze di polizia, per i reati di atti persecutori, tentato incendio e danneggiamento aggravato nei confronti di un educatore e della famiglia di quest’ultimo.

L’ordinanza, disposta dal GIP del Tribunale di Siracusa, è l’atto finale di una complessa attività investigativa degli Agenti del Commissariato di P.S. di Pachino coordinata dalla Procura della Repubblica di Siracusa. Le azioni delittuose nei confronti dell’educatore e della famiglia di quest’ultimo. I continui appostamenti ossessivi sotto casa della vittima, le intimidazioni, il tentativo di incendio dell’abitazione, i pedinamenti sfociati, recentemente, anche in aggressione fisica nei riguardi di un parente della persona offesa. Tutte aggravanti per un recidivo. Pertanto, Mario Di Rosa, veniva sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari col divieto di comunicazione con persone diverse da quelle che coabitano con lo stesso.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: