ULTIM'ORA

Pachino, sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina: arrestato dai Carabinieri


Tuzza Maurizio cl-77News Pachino: Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Pachino hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per spaccio di sostanze stupefacenti, Maurizio Tuzza, classe 1977, già noto alle forze dell’ordine, attualmente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

I militari della Stazione di Pachino, nel corso di un controllo ai soggetti sottoposti a misure cautelari nel territorio di competenza, si sono recati presso l’abitazione di Maurizio Tuzza al fine di verificarsi che lo stesso rispettasse le prescrizione a lui imposte dall’Autorità Giudiziaria. Nei pressi dell’abitazione, ubicata in luogo isolato nella periferia di Pachino, i Carabinieri hanno notato Tuzza intento a scambiare qualcosa con C.L., pachinese classe 1958, il quale, alla vista dei militari, ha tentato di darsi alla fuga. Prontamente bloccato, l’uomo ha spontaneamente consegnato ai militari una dose di cocaina ricevuta poco prima da Tuzza. La successiva perquisizione personale e domiciliare ha consentito di rinvenire, nel giardino di pertinenza dell’abitazione di Tuzza, occultati all’interno di un calzino di cotone 17 proiettili per pistola calibro 9×17. C.L. verrà segnalato all’ufficio territoriale del governo di Siracusa per uso personale di sostanza stupefacente. Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesta della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: