ULTIM'ORA

Pachino. Sorpreso a rubare all’interno di un’abitazione: si aprono le porte del carcere per un 40enne


News Pachino: nella tarda mattinata di ieri giovedì 29 giugno, a Pachino, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di furto in abitazione T. M., pachinese classe 1977, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

Era circa l’ora di pranzo quando un abitante di una zona residenziale di Pachino, notando che la porta-finestra della casa di alcuni vicini era aperta, insospettito dal fatto che non vi fosse parcheggiata l’auto dei proprietari, contattava il numero di emergenza 112 richiedendo l’intervento di una pattuglia per verificare l’eventuale presenza all’interno di malintenzionati.

Immediatamente sul posto giungevano i Carabinieri della Stazione di Pachino, già impegnati in servizio di perlustrazione sul territorio, i quali, entrati in casa, bloccavano l’uomo mentre era ancora intento a mettere a soqquadro i vari locali al fine di trovare oggetti di valore da asportare.  Condotto in caserma, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e, espletate le formalità di rito, tradotto presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: