ULTIM'ORA

Pachino, ricettazione: ai domiciliari una coppia di coniugi


News Pachino: ieri, i Carabinieri della locale Stazione, impiegati nell’ambito del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Udine, i coniugi V.L. e V. E., entrambi cittadini rumeni classe 1967, da anni stabilmente residenti in Italia, già noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti di polizia. I coniugi devono espiare la pena detentiva di circa 8 mesi di reclusione per il reato di ricettazione commesso nel luglio 2011 a Lignano Sabbiadoro e per il quale erano già stati tratti in arresto in flagranza dai Carabinieri del posto.

Condotti in caserma, V.L. e V.E.sono stati tratti in arresto e, espletate le formalità di rito, sottoposti al regime della detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: