ULTIM'ORA

Pachino, pregiudicato finisce a “Cavadonna”. Condannato a una pena di 2 anni per diversi reati


carabinieri212-680x365News Pachino: tre condanne per tre reati perpetrati tra il 2001 5 il 2009. Un pregiudicato Abbate Carmelo, classe 1982, viene condotto alla casa circondariale “Cavadonna” dove sconterà la pena complessiva di quasi due anni, oltre al pagamento di 2 mila euro circa di multa.

Nel corso del pomeriggio di ieri, i Carabinieri hanno tratto in arresto il pregiudicato in ottemperanza ad ordine di esecuzione di pene concorrenti nei confronti di condannato in stato di libertà emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Catania – Ufficio Esecuzioni Penali.

La pena risulta essere il cumulo di 3 condanne passate in giudicato emesse a seguito di 3 distinti procedimenti penali: 1 per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, reato per il quale era stato tratto in arresto in flagranza nel settembre 2001 dai Carabinieri di Pachino; 1 per il reato di furto con strappo consumato nell’aprile 2005 e per il quale era stato tratto in arresto in flagranza dagli stessi militari; 1 per furto aggravato commesso nel settembre 2009 a Portopalo di Capo Passero.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: