ULTIM'ORA

Pachino a rischio agromafie, Coldiretti Siracusa chiede interventi decisi


melone_pachino_-_siracusatimes

immagine di repertorio

News Pachino: dopo il pomodoro, un’altra vittima colpita dall’agromafia: i meloni. La condizione è di venderli dagli intermediari con prezzi imposti e al di sotto della media. Un nuovo capitolo che si aggiunge  a una triste storia ormai nota ai contadini pachinesi ma è anche la denuncia lanciata da Coldiretti Siracusa, che dice basta e chiede l’aiuto del Prefetto per porre fine a questa cortina di criminalità.  L’intensità dell’associazionismo criminale è elevata nel settore agricolo ed emerge con chiarezza come a Pachino il grado di penetrazione sia forte, stabile e particolarmente elevato, una seria minaccia che rischia di far scomparire il mercato agricolo locale per sempre.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: