ULTIM'ORA

Pachino, in casa con 24 flaconi di metadone: arrestato spacciatore dai Carabinieri


carabinieri - siracusatimesNews Pachino: i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Noto hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Frasca Vincenzo, classe 1961, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

I Carabinieri, impegnati nel quotidiano servizio di controllo del territorio, transitando nei pressi dell’abitazione dell’arrestato, negli ultimi giorni avevano notato uno strano via vai di persone. Pertanto, nel corso della giornata, è stato organizzato un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, espletato altresì con il supporto di personale in abiti civili, nel corso del quale si è proceduto a perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo. Avuto accesso in casa, l’uomo ha immediatamente consegnato ai Carabinieri 24 flaconi di metadone regolarmente prescrittigli. Nel corso della perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto ulteriori 3 flaconi da 20 mg ciascuno della medesima sostanza di cui l’uomo non era legittimato alla detenzione e di cui non è stato in grado di giustificare la provenienza.

L’arrestato, come disposto dall’Autorità Giudiziaria con decreto motivato, è stato rimesso in libertà non sussistendo l’esigenza di richiedere l’applicazione di misure cautelari coercitive.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: