ULTIM'ORA

Pachino, furto aggravato di energia elettrica: arrestato un 52enne


Furto energia elettrica carabinieri siracusa timesNews Pachino: nel corso della giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Pachino hanno posto in essere un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio. Durante tali controlli sono state effettuate mirate verifiche, unitamente a personale specializzato ENEL, al fine di contrastare il fenomeno del furto di energia elettrica ai danni della rete pubblica.

A seguito di verifica, i militari della Stazione di Pachino hanno tratto in arresto in flagranza di reato Falco Vincenzo, classe ’65, già noto alle forze dell’Ordine per i suoi precedenti di polizia, per aver effettuato un allaccio diretto alla rete elettrica pubblica.

L’allaccio è stato accertato a seguito di controlli presso l’abitazione dell’uomo che, correndo anche un serio rischio per la propria incolumità, aveva divelto il contatore normalmente installato dalla citata società, allacciando l’impianto elettrico della propria abitazione direttamente alla rete pubblica

I tecnici hanno ripristinato lo stato dei luoghi mentre l’uomo, condotto in caserma per le formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e successivamente rimesso in libertà con decreto motivato dell’Autorità Giudiziaria non sussistendo l’esigenza di richiedere l’applicazione di misure cautelari coercitive.

Pachino, furto aggravato di energia elettrica: arrestato un 52enne

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: