ULTIM'ORA

Pachino. Era agli arresti domiciliari, ma i Carabinieri lo individuano alla fermata degli autobus: in carcere un 23enne


News Pachino: nella tarda mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Pachino, impegnati in servizio di perlustrazione sul territorio di competenza, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di evasione P. G., classe 1994, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia e sottoposto solo il giorno precedente, lunedì 23 ottobre, alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Nella tarda mattinata, infatti, i carabinieri della Stazione di Pachino, nel corso di un quotidiano servizio di perlustrazione, hanno individuato alla fermata del pullman, tra coloro che aspettavano il passaggio del mezzo, un volto a loro familiare. Era stato difatti sottoposto agli arresti domiciliari solo il giorno precedente, poiché deteneva illegalmente un fucile ed il relativo munizionamento risultati rubati a seguito di un furto avvenuto nel 2014 proprio a Pachino.

Condotto in caserma, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e successivamente, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: