ULTIM'ORA

Pachino. Aggredito dallo zio con un tirante d’acciaio, denunciato dalla Polizia


tirante acciaio - siracusatimes

immagine di repertorio

News Pachino: aggressione in via Verga. La vittima un nipote e l’aguzzino uno zio violento armato di un tirante d’acciaio. Nella giornata di ieri, Agenti della Polizia di Stato, hanno denunciato C.G. (classe 1964) di Pachino, per i reati di lesioni personali aggravate, minacce gravi e porto di oggetti atti ad offendere.

Tutto comincia da una segnalazione di aggressione ai danni un uomo, classe 1988, il quale riferiva agli Agenti di essere stato aggredito dallo zio che non aveva esitato ad utilizzare quale arma impropria un tirante in acciaio di 65 centimetri per poi allontanarsi. La vittima, costretta a recarsi in Ospedale per le cure del caso, veniva dimessa con pochi giorni di prognosi per una ferita lacero contusa. Il movente dell’aggressione era da ricondurre a dissapori mai risolti nell’ambito della parentela. Gli accertamenti effettuati e le informazioni assunte permettevano di raccogliere elementi indiziari a carico dello zio violento.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: