ULTIM'ORA

Noto, Vinciullo: “si dia inizio i lavori di consolidamento e restauro della chiesa Ecce Homo”


Ecce homo Siracusa Times

Parrocchia “Ecce Homo” – Noto

News Noto: il deputato regionale Vincenzo Vinciullo esorta chi di competenza a dare inizio ai lavori di consolidamento e restauro della Parrocchia “Ecce Homo” di Noto.

“La storica chiesa – dichiara Vinciullo – ha subito notevoli danni in seguito al sisma di Santa Lucia del 1990. In seguito, con la Legge 433 del 31.12.1991, sono stati stanziati i fondi per poter iniziare i lavori di consolidamento, restauro e messa in sicurezza dell’edificio. Nonostante siano trascorsi quasi 25 anni da quando la Legge 433/91 ha inserito la chiesa “Ecce Homo” tra quelle meritevoli di finanziamento, i lavori sono stati solo appaltati, ma mai aggiudicati probabilmente a causa di un contenzioso.

Tutto ciò – prosegue il deputato –  è insopportabile.Dopo un quarto di secolo, mentre c’è chi litiga, la chiesa si trova in cattive condizioni e mostra preoccupanti crepe strutturali, rappresentando quindi un pericolo anche per le persone che abitano in sua prossimità.

Per questo motivo – conclude Vinciullo – ho presentato un’interrogazione parlamentare, con la quale chiedo al Presidente della Regione Siciliana quali provvedimenti intende adottare per poter iniziare, finalmente, i lavori di consolidamento della Chiesa “Ecce Homo”, prima che il tempo peggiori ulteriormente la situazione”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: