ULTIM'ORA

Noto, rapina e lesioni nel 2006: 65enne ai domiciliari


polizia-volante-600x300News Siracusa: un’ordinanza che dispone la misura alternativa della detenzione domiciliare è stata emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Catania ed eseguita dagli Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile della Questura di Siracusa, a carico di Bono Giuseppa, classe ’51 nata a Noto. La donna dovrà espiare un anno in regime di detenzione domiciliare per i reati di rapina e lesione commessi nel 2006. Dopo gli adempimenti di rito, la stessa è stata accompagnata presso la propria abitazione, dove espierà la pena.

Nella serata di ieri inoltre, gli Agenti della Squadra Mobile hanno arrestato D’Agata Alessandro, classe ’80 nato a Noto, in ottemperanza all’ordine di esecuzione della sospensione provvisoria della detenzione domiciliare con conseguente carcerazione, emesso dal Tribunale di Siracusa. L’uomo, dopo le incombenze di rito, è stato accompagnato presso il carcere di Cavadonna.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: