ULTIM'ORA

Noto, progetto “Volalibro”: la Guardia di Finanza incontra le scuole


News Noto: nell’ambito della nona edizione del progetto “Volalibro” – Festival della cultura per i ragazzi, si è svolto presso la Caserma “G. Nuvoletti” di Noto, l’incontro tra le unità cinofile della Guardia di Finanza aretusea e una rappresentanza degli Istituti scolastici della zona.

I ragazzi della scuola primaria, accompagnati dai docenti, sono stati accolti dal Comandante della Tenenza, Ten. Federico Vanni. I finanzieri hanno illustrato oltre alle molteplici attività di servizio in cui il Corpo è impegnato, le peculiarità delle unità cinofile, riguardanti in particolare il contrasto al traffico e allo smercio di sostanze stupefacenti.

Gli studenti hanno avuto modo di osservare, altresì, l’unità cinofila, composta dal finanziere conduttore e il cane, effettuare una simulazione di ricerca di stupefacenti, occultati su un gruppo di persone e in un immobile. Il “collega a quattro zampe”, un pastore tedesco che risponde al nome di Aquila, ha mostrato tutta la sua bravura nella ricerca di varie tipologie di stupefacente, scovando tracce, anche minime, in diverse situazioni, senza farsi distrarre dalla presenza dei bambini, che sbalorditi hanno assistito alla performance.Gli alunni anche grazie al diretto coinvolgimento nelle simulazioni si sono mostrati molto interessati e hanno rivolto numerose domande ai militari presenti.

Nella parte conclusiva dell’incontro sono state spiegate le modalità di addestramento e di impiego delle unità cinofile e sono stati distribuiti materiali educativi, illustrativi e informativi riguardanti le attività del Corpo.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: