ULTIM'ORA

Noto: pistola a salve modificata nel marsupio e coltello nel bagagliaio, arrestato 51enne dai Carabinieri


carabinieri212-680x365News Noto: arrestato il 51enne Saverio Caruso, già noto alle forze dell’ordine. L’accusa è di detenzione abusiva di arma da sparo. Nello specifico, a seguito di una perquizione personale e veicolare,  l’uomo risultava in possesso di una pistola a salve modificata e di un coltello di dimensioni non indifferenti. Entrami le armi risultavano, potenzialmente offensive.

I carabinieri del Nucelo Operativo Radiomobile stavano effettuando un posto di controllo alla circolazione stradale, quando hanno intimato l’alt ad una utilitaria di colore grigio per svolgere un normale controllo di routine.

Ma il nervosismo generato dal 51enne  ha insospettito i Carabinieri i quali, hanno proceduto a perquisizione individuando, occultato nel bagagliaio della vettura, un coltello di 36 cm, di cui 24 di lama. Inoltre, all’interno di un marsupio di che l’uomo teneva a tracolla veniva rinvenuta una pistola scacciacani di colore rosso,  modificata e rinforzata al fine di poterla rendere offensiva, nonché 60 cartucce calibro 8 caricate a salve.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: