ULTIM'ORA

Noto: nuovo caso di furto agrumi, la Polizia arresta due avolesi


News Siracusa: il furto di agrumi in Sicilia è sempre più in aumento, in particolare nelle zone del siracusano dove le forze dell’ordine ricevono segnali di continui e dilaganti furti di agrumi in campagna, ad un livello mai era registrato prima.

Gli agenti di Polizia, in servizio al Commissariato di Noto, hanno arrestato Nastasi Sebastiano (classe 1974) e Tiralongo Sebastiano (classe 1974) entrambi di Avola, per il tentato furto aggravato di agrumi.
I due ladri venivano sorpresi, dagli agenti, nella flagranza di reato,  in un terreno sito in contrada Roveto. Dopo che avevano rotto il lucchetto del cancello d’ingresso del podere, indossando un caschetto da minatore con relative luci, i due avolesi portavano via i limoni raccogliendoli dagli alberi. Non si sono accorti, nelle loro operazioni di coltura degli agrumi, dell’arrivo dei Poliziotti che li bloccavano e poi arrestavano.

Dopo le incombenze di rito, Sebastiano Nastasi e Sebastiano Tiralongo venivano posti ai domiciliari.

ladro

Sebastiano Nastasi

l

Sebastiano Tiralongo

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: