ULTIM'ORA

Noto, messa in sicurezza della Chiesa del Pantheon. Vinciullo: “il 6 luglio la consegna dei lavori”


Vincenzo Vinciullo siracusa timesNews Noto: i lavori nella Chiesa del Pantheon (Ecce Homo) di Noto inizieranno il 6 luglio. A renderlo noto è l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS che ha ricevuto tale comunicazione dal Dipartimento della Protezione Civile in risposta alla sua interrogazione parlamentare n. 3160

“Come si ricorderà – ha dichiarato l’On. Vinciullo la Chiesa, che un tempo ospitava i Cappuccini, è di proprietà del Fondo Edifici di Culto, cioè del Ministero dell’Interno e ospita le salme di alcuni caduti in guerra. L’attuale edificio religioso sorge nello stesso luogo in cui, dopo la prima guerra mondiale, venne costruito un Pantheon dedicato a coloro i quali erano morti per la libertà della Patria”.

“La nuova Chiesa – ha proseguito il Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS – fu inaugurata nel 1932 e poi fu elevata a Parrocchia. Nel dicembre del 1990, in seguito al terremoto di Santa Lucia, la Chiesa ha riportato gravi danni strutturali”.

“Inserita nell’elenco degli edifici storico monumentali che hanno ottenuto il finanziamento per la messa in sicurezza, in seguito all’emanazione della Legge 433 del 31 dicembre 1991, i lavori sono stati aggiudicati da tempo, ma, per una serie di contenziosi, non sono stati mai consegnati. Adesso – ha concluso Vincenzo Vinciullo dopo la decisione dell’Avvocatura Distrettuale dello Stato, il Dipartimento della Protezione Civile ha deciso, stipulate tutte le assicurazioni del caso, di procedere alla consegna materiale dei lavori che avverrà il 6 luglio.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: