ULTIM'ORA

Noto, mancanza di personale portalettere, Slc Cgil Siracusa: “Poste Italiane ha creato un buco nel servizio”


postino-poste-italiane siracusa timesNews Noto: la città gioiello del barocco Siciliano, non brilla certamente nel recapito della corrispondenza del suo Centro gestito da Poste Italiane S.p.A. Slc Cgil Siracusa commenta il disagio presente a Noto per il servizio di recapito. In particolare – come già sengalato lo scorso 19 maggio ai vari responsabili territoriali/regionali che il centro era in carenza di personale – si segnala: la zona numero Otto che abbraccia la C.da Eloro, Lido di noto, C.da Balata, Madonna Marina, priva di portalettere da oltre un mese. La zona numero Nove che include C.so V. Emanuele, Via Cavour, Via Ducezio è priva di portalettere per lo stesso periodo.

“Queste specifiche tematiche, oltre a varie e ulteriori criticità, contribuiscono a creare una giacenza nel centro che oggi cuba circa 2500 raccomandate oltre a decine di chili di corrispondenza di vario genere”.

“La strategia di Poste Italiane basata sul risparmio nell’assunzione anche di portalettere a tempo determinato sta creando una qualità del servizio percepito dagli utenti del tutto insufficiente per un’azienda che ritiene di essere leader del settore”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: