ULTIM'ORA

Noto. La Polizia di Stato denuncia un uomo per il reato di minacce gravi


Noto. Ieri, gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Noto, hanno denunciato E.A.C., classe 1992, siracusano, domiciliato presso una comunità sita in San Corrado di Fuori, per il reato di minacce gravi.

In particolare, il 18 dicembre u.s. l’indagato, ospite della comunità, a causa di problemi di alcolismo, visibilmente alticcio, approfittando dell’assenza di un altro ospite, leggeva le pagine di un suo diario privato ove lo stesso usava parole di elogio verso il presidente della comunità. Al suo rientro chiedeva contezza del perché avesse scritto quelle parole in favore del presidente della comunità, persona a lui non gradita e, subito dopo, aggrediva il soggetto colpendolo con una sedia in ferro al costato, percuotendolo e prendendolo a schiaffi.

Successivamente andava in cucina, prelevava due coltelli e, dirigendosi verso l’uomo lo minacciava. Dopo cena si avventava anche contro un altro ospite della struttura puntandogli al collo una sega da legno graffiandolo solo perché quest’ultimo si era permesso di guardare le scritte sulla sua felpa. Sul posto intervenivano gli Agenti del Commissariato che identificavano l’uomo, lo riconducevano alla calma, lo denunciavano all’Autorità Giudiziaria e lo trasferivano in un’altra struttura.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: