ULTIM'ORA

Noto: i Carabinieri sequestrano reperti archeologici acquistati illecitamente


Carabinieri Siracusa Times
News Noto: sono state sequestrate 4 monete antiche e 5 “ghiande missili” in metallo, antichi proiettili che venivano scagliati a forte velocità da soldati specializzati, mediante l’uso di un’arma da lancio detta “frombola”, dai Carabinieri della stazione di Noto, nel corso di una perquisizione domiciliare disposta dalla Procura della Repubblica di Siracusa.

I reperti sono ascrivibili all’epoca epoca greca e sono databili tra il IV ed il III secolo a.C.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: