ULTIM'ORA

Noto, hashish e cocaina nascosta in cucina: arrestato spacciatore dai Carabinieri


SPINELLO ROSARIO CL.83

in foto: Spinello Rosario, avolese classe 1983

News Noto: nel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa del N.O.R.M. hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Spinello Rosario, avolese classe 1983, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

In particolare, nel corso di perquisizione personale e domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto, opportunamente occultato all’interno di un cassetto di un mobile della cucina, un unico frammento di forma circolare di sostanza stupefacente del tipo hashish dal peso di circa 50 grammi, un bilancino elettronico di precisione, una forbice ed un coltello da cucina con le lame sporche di hashish nonché tutto il materiale occorrente per confezionare lo stupefacente in dosi. Inoltre, all’interno dell’armadio della camera da letto, occultati in una borsa da donna, venivano rinvenuti complessivi 30 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina suddivisi in 6 dosi nonché un ulteriore bilancino elettronico di precisione. Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.

Condotto in caserma, Spinello Rosario è stato dichiarato in stato di arresto. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: