ULTIM'ORA

Noto, furto all’interno di un’abitazione: denunciato un 20enne


News Noto: nella giornata di ieri, Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Noto, al termine di celere attività investigativa, hanno denunciato, in stato di libertà, C.C. (classe 1997), residente a Noto, già conosciuto alle forze di Polizia, per il reato di furto in abitazione aggravato.

In particolare, in data 9 giugno, ignoti malviventi s’introducevano attraverso una finestra in un’abitazione e, approfittando dell’assenza del proprietario, dopo aver rovistato ovunque e messo a soqquadro le stanze, asportavano uno smartphone, un bracciale in oro e contanti per un ammontare di circa 140 euro. Le indagini, scattate all’indomani della denuncia da parte del proprietario, consentivano di acquisire elementi di responsabilità a carico di un giovane, già denunciato il mese scorso per una serie di furti commessi in alcune villette. Grazie alle informazioni acquisite ed all’ausilio di alcune immagini estrapolate da impianti di video sorveglianza, gli investigatori accertavano che il giovane in questione si era avvalso anche della collaborazione di un minore non imputabile. Quest’ultimo, su istigazione del denunciato, s’introduceva nell’appartamento per primo, a scopo perlustrativo.

La successiva perquisizione effettuata dagli Agenti in casa del C.C., consentiva di recuperare parte della refurtiva che veniva restituita al legittimo proprietario.

C.C., oltre ad essere stato denunciato per furto aggravato in abitazione, è stato, altresì, denunciato per determinazione al reato di persona non imputabile.

 

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: