ULTIM'ORA

Noto Calcio, Cacciola: “voglio una squadra grintosa che onora e suda la maglia”


????????????????????????????????????

News Noto: si è tenuta all’hotel Meeting di Lido di Noto la conferenza stampa di presentazione dell’allenatore Gaspare Cacciola.

Le prime parole del tecnico granata sono state chiare: “La squadra deve avere una mentalità volta al sacrificio – ha detto Cacciola – voglio una squadra grintosa che onora e suda la maglia. Un gruppo che cura la preparazione fisica, la corsa e che sviluppi la mentalità giusta per essere pronto e reattivo in ogni momento della stagione. Ogni calciatore dovrà tirare fuori un’ ggressività sportiva e lottare su ogni pallone. Noto è una piazza importante, sono molto soddisfatto dell’incarico e del progetto che sta realizzando il Presidente Zani. Punteremo molto sui giovani e faremo un campionato al massimo delle nostre potenzialità”.

Il tecnico ha annunciato che il vice allenatore sarà Nuccio Foti.

Il Presidente Graziano Zani si è detto fiducioso e soddisfatto della scelta del tecnico: “Cacciola è la persona giusta – ha affermato il Presidente – è molto motivato e stiamo allestendo una squadra seguendo anche le sue direttive tecniche. Il calcio vive un momento particolare e non vogliamo fare la fine di alcune squadre che spendono cifre esorbitanti per poi fallire. Siamo attenti al budget che non vuol dire che vogliamo risparmiare a tutti i costi ma semplicemente che vogliamo fare scelte oculate e al contempo di qualità”.

Ad intervenire anche il Direttore sportivo Lino Gurrisi che ha parlato anche di mercato: “L’idea di fare un percorso condiviso col Presidente Zani – ha detto Gurrisi – è partita già lo scorso anno. Io però ero impegnato col Catania calcio, sono rimasto vicino al Noto e in questa stagione la vicinanza si è consolidata ricevendo l’incarico di direttore sportivo. Gaspare Cacciola era stato già scelto per il Noto lo scorso anno, ma il tecnico aveva un contratto col settore giovanile del Catania che non poteva essere rescisso. Per quanto riguarda il mercato sottolineo le parole del Presidente e l’attenzione al budget. La circostanza di aver ingaggiato calciatori provenienti dal campionato dell’Eccellenza non vuol dire che non sono adatti per la Serie D, tutt’altro. Abbiamo preso calciatori che possono lottare ai vertici della Serie D, corteggiati anche da squadre blasonate. Abbiamo già fatto un primo stage per giovani nel catanese, ne faremo altri in zona, il problema restano le strutture dove lavorare. Inizieremo il ritiro il 3 Agosto a Caltagirone nella struttura sportiva dell’Usa Sport”.

Sul mercato è intervenuto anche l’Agente Seby Carrubba: “Ho ricevuto mandato dalla società per operare sul mercato – ha detto Carrubba – e mi trovo in sintonia con le scelte fatte. Il Noto sta allestendo una buona squadra e con mister Cacciola mi lega una amicizia trentennale, conosco le sue qualità e so che è una persona abituata a lottare”.

L’Amministratore delegato e segretario Vincenzo Dejan ha augurato buon lavoro a mister Cacciola e promosso l’operato della società. Presente anche il capitano del Noto, il portiere Gabriele Ferla che ha ringraziato la società per il rinnovo e si è detto pronto ad aiutare i più giovani e i nuovi acquisti ad integrarsi nell’ambiente e a fare gruppo e spogliatoio.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: