ULTIM'ORA

Noto. Ancora ultime ore per visitare la mostra “Creatività delle memorie”


Mostra Siracusa Times
News Noto: ultimi giorni per poter visitare la mostra di pittura “Creatività delle memorie. Arte figurativa tra passato e presente” di Ennio Calabria e Davide Napolitano, nei bassi del Convitto Ragusa in corso Vittorio Emanuele a Noto.
Ad organizzare l’evento artistico, che si concluderà domani, è stata l’Associazione Turistica Pro Noto insieme al Comitato Memoria e Territorio di Pachino, da un’idea di Stefano Valeri, docente di Storia della Critica d’Arte all’Università Sapienza di Roma. L’esposizione ha goduto del patrocinio del Comune di Noto e di quelli non onerosi dell’Università La Sapienza di Roma e di Legambiente che ne hanno subito percepito l’importante finalità artistica.
I due artisti molto diversi tra loro ma uniti dal desiderio di raccontare ed esprimere la memoria nella sua essenza più profonda, sono stati perfetti interpreti degli obiettivi prefissati dai promotori. Ovvero il desiderio di promuovere il territorio, esaltare le eccellenze artistiche creando rete e sinergia, sia nel momento organizzativo che in quello proprio dell’evento. Un primo bilancio si può già tracciare ed è positivo, tanto da poter affermare che questa mostra è solo la prima di una serie di iniziative che si svilupperanno sulla base di queste forti e profonde collaborazioni.
Il numero di visitatori ai bassi del Convitto Ragusa è stato notevole e i riscontri tutti ottimi; pubblico interessato a capire il linguaggio dei due artisti, conoscerne la storia e le tecniche. Molto apprezzato, proprio per questo, il video proiettato nella saletta adiacente la sala espositiva, dove Ennio Calabria e Davide Napolitano, mostrandosi all’interno dei propri atelier, ci parlano della loro arte.
Visitare “Creatività delle memorie. Arte figurativa tra passato e presente” è stata per tutti un’esperienza a dir poco positiva come ci raccontano anche i tanti messaggi lasciati nel libro firme all’ingresso della mostra: “L’eterna lotta tra sogno e realtà! Mostra suggestiva”; “Colore, calore, temperamento, solarità mediterranea, meridione, complimenti!”, solo per citare un paio dei tanti messaggi scritti dai visitatori.
Bloccato a Roma da impegni professionali Ennio Calabria ha seguito passo dopo passo sia la preparazione che lo svolgimento della mostra, rimanendo molto soddisfatto per tutto, presente ogni giorno Davide Napolitano anche lui contento dello svolgimento della stessa e dell’approccio coi visitatori.
© Riproduzione riservata


Articoli correlati: