ULTIM'ORA
Pubblicità elettorale - Committente Giancarlo Lo manto

Nevicata di Pachino e Portopalo, Vinciullo: “all’appello mancano ancora 2.600.000 euro”


News: “con toni trionfalistici e bonapartisti l’Assessore Cracolici ha annunciato che la Ragioneria Centrale ha convalidato, con ben tre anni di ritardo, le somme destinate agli agricoltori danneggiati dalla nevicata del 31 dicembre 2014”. A comunicarlo è l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.

“Premesso che – spiega Vinciullo – all’appello mancano 2.600.000 euro, in quanto l’Assessore Cracolici, anziché ristorare gli agricoltori di Pachino e Portopalo con l’80% dei loro danni, pari a 4.6 milioni di euro, vorrebbe fare loro l’elemosina riducendo d’autorità le somme stanziate da oltre 5.6 milioni a soli 2 milioni. All’Assessore Cracolici dico: non accettiamo elemosina né da lei né dal suo Governo. Vogliamo ciò che la Commissione Bilancio ha stanziato per gli agricoltori di Pachino, Noto e Portopalo. La invitiamo altresì a verificare che l’iter amministrativo è veramente concluso e nel fare questo restituisca agli agricoltori di Pachino, Noto e Portopalo ciò che è loro dovuto”.

“È da osservare che – ha concluso l’On. Vinciullo – a fronte di 5.6 milioni stanziati a suo tempo, i danni riconosciuti risarcibili ammontano a 4.6 milioni e non a 2 milioni”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: