ULTIM'ORA

Minacce al deputato regionale Pippo Gennuso: “situazione insostenibile”


Pippo Gennuso

Pippo Gennuso

News: uomini armati hanno minacciato il deputato regionale Pippo Gennuso. E’ accaduto lunedì ma solo oggi se ne è avuto notizia. Gennuso è stato fermato da due emissari a bordo di una moto di grossa cilindrata. Sul caso è stata presentata denuncia ai Carabinieri di Rosolini.
La minaccia rivolta al deputo farebbe riferimento a un’estorsione da migliaia di euro subita dal parlamentare regionale e dal figlio Riccardo, a sua volto con l’episodio connesso alla sala bingo del quartiere Guadagna di Palermo rilevata e gestita dai Gennuso, su cui avevano messo gli occhi gli uomini della cosca di Santa Maria di Gesù.

Già in passato, ricorda il deputato, almeno in un paio di occasioni, dipendenti della struttura erano stati avvicinati da figuri che avevano affidato loro messaggi chiari: “sappiamo dove andarli a trovare padre e figlio“. Ad agosto 2015 lo stesso Gennuso era stato minacciato con una pistola, questa volta a Roma. “Non me la sento più di continuare – adesso si sfoga – vendo la sala bingo, abbiamo gia’ messo in vendita la società, anzi in svendita. Del resto non posso nemmeno piu’ avvicinarmi a locale, se non di nascosto. È diventata una situazione insostenibile“.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: