ULTIM'ORA

Melilli. Più di 20 mila persone per il Villaggio natalizio. Il sindaco Carta: “E’ stato un periodo magico”


News Melilli: un lavoro di squadra che ha sortito gli effetti sperati.  Numeri record per le manifestazioni riguardanti il Natale melillese. Boom di visitatori al presepe vivente allestito al convento dei Frati Minori Cappuccini (leggi qui), visitato, nei quattro appuntamenti del 26 e 30 dicembre e 1 e 6 gennaio da oltre 10.000 persone.

Altre 2.000 circa hanno visitato  i presepi monumentali, mentre in 2.500 hanno pattinato sulla pista di ghiaccio allestita in piazza San Sebastiano. Tantissimi anche coloro i quali hanno visitato i mercatini, seguito spettacoli teatrali, concerti e sfilate e partecipato alle “tombolate”. Molti poi hanno “approfittato” della presenza del trenino per girare la città, raggiungendo in particolar modo il parco degli elfi.

Numeri positivi anche a Città Giardino, dove un migliaio di persone ha visitato il presepe vivente. In totale il “Villaggio Natalizio” del territorio melillese ha visto la presenza, nel periodo compreso tra il 24 dicembre e il 6 gennaio, di oltre 20.000 persone.

Bilancio ampiamente positivo dunque per l’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Carta, che ha investito con cura e lungimiranza nell’allestimento di un cartellone natalizio di livello. <<Abbiamo lavorato sodo, preparando tutto nei dettagli e la gente ha mostrato di gradire – ha detto il sindaco – Ringrazio l’assessore Militti, tutta la Giunta, gli uffici comunali, ma soprattutto  i cittadini di Melilli, Villasmundo e Città Giardino per la disponibilità e generosità dimostrata. È stato un periodo magico e tutta l’amministrazione ne è orgogliosa e felice. Continueremo a spenderci per rilanciare il nostro territorio>>.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: