ULTIM'ORA

Melilli: incidente sul lavoro. In fin di vita un operaio di Rosolini


soccorsiNews Siracusa: Rosario Gambuzza, 53 anni dopo un intervento chirurgico è stato trasferito in Rianimazione. La Procura di Siracusa ha sequestrato il cantiere

Un grave incidente sul lavoro è accaduto questa mattina dopo dopo mezzogiorno in un cantiere edile di Melilli.

Un operaio di Rosolini, Rosario Gambuzza, 53 anni, adesso lotta tra la vita e la morte all’ospedale “Cannizzaro” di Catania. Dopo un delicato intervento chirurgico, l’uomo è stato trasferito nel reparto di Rianimazione. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, intervenuti in contrada Cavittula, nella zona bassa del paese, Gambuzza insieme ad altri colleghi era impegnato ad effettuare lavori di ristrutturazione su un edificio. Per cause, ancora tutte da accertare, l’operaio ha perduto l’equilibrio, volando da un ponteggio alto sei metri. Sono stati gli altri lavoratori ad accorgersi della disgrazia ed hanno tentato i primi soccorsi.

Ma Gambuzza era immobile per le gravi fratture riportate. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118, ma appena i sanitari si sono accorti della gravità del caso è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso. La Procura della Repubblica di Siracusa ha aperto un’inchiesta e posto i sigilli nel cantiere.
Immediata la reazione dei sindacati di Cgil, Cisl e Uil.

Solidarietà e vicinanza al lavoratore coinvolto, stamattina, nell’incidente avvenuto all’interno di un cantiere edile di Melilli“, hanno detto i segretari generali di Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil, Domenico Bellinvia, Paolo Gallo e Severina Corallo in una nota congiunta.

Siamo naturalmente vicini al lavoratore coinvolto e alla sua famiglia – hanno dichiarato i tre segretari – Siamo purtroppo costretti a commentare un incidente sul lavoro. Più volte ci siamo appellati ai controlli e agli investimenti in termini di sicurezza. Restiamo in attesa di conoscere l’esatta dinamica di quanto accaduto questa mattina; resta però viva l’esigenza di un maggiore monitoraggio del territorio e di aumento dei costi per garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro”. 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: