ULTIM'ORA

Melilli. Attivo da qualche giorno il servizio di assistenza domiciliare agli anziani


 

vincenzo-coco

Assessore alle politiche sociali, Vincenzo Coco

Al via a Melilli il servizio di assistenza domiciliare di cui, da lunedì scorso, beneficiano 111 anziani. Come prevede il regolamento comunale n. 77/2010 e n. 80, si è proceduto attraverso il sistema di accreditamento.

Questi i servizi che vengono forniti: aiuto per il governo e l’igiene dell’alloggio; aiuto per l’igiene e cura della persona; aiuto nella preparazione dei pasti; lavaggio e stiratura biancheria; disbrigo pratiche; sostegno relazionale per i destinatari i cui bisogni sono stati riconosciuti dalla commissione tecnico-scientifica nominata dalla Giunta e composta da due medici, da un rappresentante del mondo del volontariato e dall’assistente sociale del Comune.

A scegliere l’ente erogatore delle prestazioni sono stati gli stessi anziani. Fra le 6 cooperative accreditate al Distretto socio sanitario D47 che hanno manifestato l’interesse alla gestione del servizio, attualmente la scelta degli anziani è ricaduta su 4 cooperative: Futura Iblea; A.T.I. Iblea Servizi Territoriali e Provvidenza; Emmaus; A.T.S. l’Albero–Esperia 2000–la Meta.

Il servizio durerà un anno. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Giuseppe Cannata e dall’assessore alle politiche sociali Vincenzo Coco. <<E’ l’ennesima dimostrazione – ha detto Coco – della vicinanza di questa amministrazione alle fasce più deboli della popolazione. Siamo sensibili alle esigenze della cittadinanza e non lesiniamo impegno ed energie per venire incontro alle persone più bisognose. Lo facciamo sfruttando i canali e le possibilità che ci vengono offerti dalla normativa vigente in materia e attingendo alle risorse finanziarie previste in bilancio per questa voce>>.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: