ULTIM'ORA

Melilli. Il 3 luglio si insedia il nuovo consiglio comunale, a convocarlo il presidente uscente Ercole Salvatore Gallo


 

News: La prima seduta è convocata per lunedì 3 luglio alle 18,30. Si insedierà ufficialmente tra sei giorni il nuovo consiglio comunale di Melilli. Sarà composto da 16 componenti, 11 dei quali eletti con la coalizione di maggioranza “Uniti per cambiare”, che sostiene il sindaco Giuseppe Carta. Si tratta di Daniela Ternullo, Alessia Mangiafico, Teresa Riggio Barbara Valenti, Salvo Cannata, Sebastiano Gigliuto, Vincenzo Coco, Rosario Cutrona, Antonino Scollo, Santo Miceli e Concetta Bafumi. Per la coalizione “Ritorniamo al Futuro”, gli eletti sono, in ordine di preferenze, (oltre al candidato sindaco sconfitto, Giuseppe Sorbello), Salvatore Sbona, Pietro Scollo, Mirko Caruso e Concetta Quadarella.

Dopo il giuramento dei consiglieri, l’esame delle condizioni di eleggibilità per la convalida degli eletti e le eventuali surroghe, l’assemblea valuterà le eventuali situazioni di incompatibilità ai sensi della legge regionale 24/06/86 n. 31. Poi si procederà all’elezione del nuovo presidente, del suo vice e al giuramento del sindaco Giuseppe Carta davanti al consiglio comunale. A convocare il civico consesso, così come previsto dal Tuel, il testo unico sugli enti locali, è stato il presidente uscente, Ercole Salvatore Gallo. A presiedere la prima seduta sarà invece Daniela Ternullo, poiché ha ottenuto il maggior numero di voti. Quello di lunedì prossimo sarà l’ultimo atto previsto dalla legge per completare la procedura di messa in moto della macchina amministrativa. La coalizione uscita vincitrice dalle elezioni sarà così nella pienezza dei suoi poteri per l’attuazione del programma presentato in campagna elettorale ai cittadini.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: