ULTIM'ORA

Il massaggiatore del Belpasso picchia l’arbitro durante la partita con il Pachino, causa l’espulsione di un giocatore


CALCIONews Pachino: Agenti del Commissariato hanno, altresì, denunciato P.G. (classe 1954), residente a Catania, per lesioni personali. Lo stesso, massaggiatore della squadra di calcio del Belpasso,  unitamente ad altra persona al momento ignota, durante la partita di calcio Pachino /Belpasso a causa dell’espulsione di un giocatore della squadra ospite, aggrediva sul campo da gioco l’arbitro con spintoni e percosse. A seguito di tale violenta condotta si effettueranno valutazioni in merito all’applicabilità del Daspo (divieto di accedere alle manifestazioni sportive) nei confronti del denunciato.

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Pachino, hanno denunciato V.A. (classe 1992), residente a Pachino,  per il reato di inosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale a cui è sottoposto.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: