ULTIM'ORA

Marzamemi: l’Arpa conferma a Gennuso la positività delle analisi batteriologiche per le acque della Balata


Balata acque con possibili reflui25.08.2015 siracusa times

News Marzamemi: Le analisi batteriologiche effettuate nelle acque marine della Balata sono positive ed evidenziano la presenza di residui di scarichi fognari. La conferma è arrivata stamattina da parte dell’Arpa, dopo i prelievi effettuati tre giorni fa su segnalazione di alcuni cittadini e del Deputato Regionale Giuseppe Gennuso.

Ho ricevuto personalmente conferma stamane al telefono dal dott. Lo Curzio- spiega Gennuso-. C’erano stati diversi episodi di malfunzionamento della rete fognaria a Marzamemi negli scorsi giorni, che si erano ripetuti a ritmi preoccupanti e che, come dimostrano gli esiti delle analisi, hanno lasciato traccia purtroppo anche sulle acque del mare. L’Arpa ha svolto stamane ulteriori prelievi per verificare come si sta evolvendo il problema. Continuano intanto a giungermi segnalazioni di cittadini sullo stato evidente di inquinamento delle acque. La smentita del sindaco Bruno in merito, quindi, non solo suona falsa, ma anche preoccupante: un primo cittadino che non riesce a garantire le condizioni igieniche ambientali a Marzamemi, soprattutto nella stagione estiva, dovrebbe fare i conti con la sua incapacità. Il sindaco continua a trincerarsi dietro smentite anche riguardo alle gravi irregolarità amministrative che ho segnalato sull’affidamento del servizio rifiuti e idrico; anche qui saranno gli organi competenti ad accertare le sue responsabilità”.

“Io, da Parlamentare regionale, continuerò a svolgere il mio dovere monitorando l’attività amministrativa e difendendo la comunità che rappresento. Del resto questa mia attività, come dimostra anche la sensibilità mostrata da altri cittadini e movimenti politici al riguardo, è apprezzata e serve da stimolo per un corretto dibattito civico che il sindaco Bruno vorrebbe mettere a tacere. Di tutte le restanti polemiche non mi curo”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: