ULTIM'ORA

L’Istituto G. A. Costanzo vola a Roma per la premiazione del progetto “Il poliziotto un amico in più”


il poliziotto un amico in più Siracusa TimesNews Siracusa: si svolgerà domani alle ore 11.00 a Roma, presso il Museo delle Auto della Polizia di Stato la premiazione del progetto “Il poliziotto un amico in più”.

La collaborazione tra scuola e forze dell’ordine ha dato vita ad un progetto formativo ed educativo di grande spessore. “Il poliziotto un amico in più” nasce come progetto di educazione alla legalità al fine di sensibilizzare i giovani studenti su tematiche spesso poco approfondite. Una costola dell’iniziativa è il relativo concorso ” La corretta alimentazione ci fa crescere”. Tra i molti istituti scolastici che hanno preso parte al concorso uno si è distinto per bravura ed originalità. La Segreteria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha infatti comunicato il vincitore. A decretare il primo premio è stata la commissione centrale riunitasi giorno 16 marzo. Ad aggiudicarsi il primo posto è il lavoro tridimensionale realizzato dagli alunni delle classi 3^ sez. A  B  C dell’Istituto Comprensivo G. A. Costanzo di Siracusa, la categoria di riferimento è quella di arti figurative e tecniche varie, per la scuola secondaria di 1° grado. Il lavoro, realizzato dai giovani studenti, prende il titolo “La pentola del cibo sano” e consiste in una scultura composita con allegate citazioni e ricette tipiche in dialetto siciliano, in italiano e inglese. 

Prenderanno parte alla cerimonia il sig. Questore, il Capo di Gabinetto dr. Gaspare Calafiore, il personale della Questura, una rappresentanza di studenti accompagnati dal dirigente scolastico d.ssa Roberta Guzzardi e da tre insegnanti.

11104132_10206138390327697_785132502_n

Foto Nadia Germano

© Riproduzione riservata

Share


Articoli correlati: