ULTIM'ORA

L’Eurialo Siracusa domenica in campo a Paternò. Coach Scandurra: “Ci vorrà una grande prestazione”



News Siracusa:
dopo la sofferta ma importante vittoria interna di sabato scorso contro l’Acicatena, l’Eurialo Siracusa si recherà domenica pomeriggio in trasferta a Paternò contro la squadra locale che, in classifica, possiede 3 punti, uno in più delle aretusee. Coach Scandurra non potrà contrare su Palmina Maltese, che dovrà rimanere a riposo per qualche giorno per i postumi di un incidente stradale. Tornerà disponibile già mercoledì per la partita di Floridia valida per il campionato under 16. Per il resto, nessun problema di formazione per l’allenatore aretuseo, convinto di poter ottenere qualche punto da una trasferta non proibitiva.

“Affrontiamo una squadra alla nostra portata ma ci vorrà comunque una grande prestazione per fare risultato – dice il tecnico verdeblù – Il Paternò ha due giocatrici di esperienza come Giusa e Nuciforo, schiacciatrici che rappresentano il punto di forza della squadra. Il Paternò non ha allestito una squadra capace di lottare per i primi posti, ma in casa non vorrà fare brutte figure. Sarà una partita tosta, durate la quale sarà importante restare sempre concentrati e giocare bene, senza commettere le sbavature che avremmo potuto pagare a caro prezzo sabato scorso in casa”.

Ieri pomeriggio debutto agevole per la squadra under 18 che ha battuto in casa il Modica con un netto 3-0 (parziali di 25-10, 25-12, 25-16). Gara dominata dalle siracusane che hanno incontrato una resistenza fiacca e hanno vinto comodamente. Ritmi lenti in una partita in cui Scandurra ha fatto giocare anche chi finora ha avuto poco spazio con la squadra di serie C.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: