ULTIM'ORA

Lentini: furto di cavi e di energia elettrica, un uomo incendia la porta del vicino. Tre arresti e sei dununce della Polizia


poliziaNews Siracusa: una notte “complicata” per gli agenti di Polizia di Lentini che hanno arrestato 3 persone e poi denunciato altre sei, di origine rumena.

Nello specifico i poliziotti, insime alla collaorazione dei colleghi della Stradale, arrestavano per furto e attentato alla sicurezza stradale: Grasso Salvatore (classe 1968), Grasso Francesco (classe 1972) e Privitera Giovanni (classe 1980) tutti e tre catanesi, tutti e tre responsabili  di aver tranciato 300 metri circa di cavo dell’alta tensione, dalla galleria San Demetriom in direzione Catania.

Seguono dei controlli in alcune abitazioni, da parte degli agenti di Polizia,  i quali hanno denunciato in stato di libertà sei persone, tutte di origini rumene, per il reato di furto di energia elettrica.

Infine, è stato rihiesto un’intervento degli agenti del commissariato di Lentini, in un condominio sito nelle vicinanza di Via Tintoretto, dove un uomo aveva cercato di incendiare la porta di un vicino. Accompagnato in ospedale in stato di palese alterazione psicofisica, l’uomo si risvegliava, dopo uno stato di leggera sedazione, minacciando con una spranga di ferro i presenti e si dileguava contro il parere dei sanitari.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: