ULTIM'ORA

Lentini, controlli antimafia nei cantieri connessi alla realizzazione delle grandi opere. Sequestrato un impianto di calcestruzzo


CC sequestro impianto calcestruzzo - repertorio

News Lentini: nella giornata di mercoledì, i Carabinieri della Stazione di Lentini, unitamente a personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania, nell’ambito del monitoraggio delle infrastrutture industriali connesse alla realizzazione delle “Grandi Opere”, hanno effettuato un accesso ispettivo presso una cava di una società di Lentini, committente per la realizzazione di una strada locale nello stesso Comune.

Il controllo, effettuato su Decreto della Prefettura di Siracusa, era finalizzato a prevenire le infiltrazioni mafiose nei cantieri di lavoro. L’accesso all’impresa di estrazione e di fornitura di calcestruzzo, a cui ha partecipato anche personale tecnico del Libero Consorzio Comunale di Siracusa, è stato effettuato in maniera tale da non ostacolare la normale attività lavorativa, ed ha permesso il controllo della società e dei relativi mezzi e dipendenti.

Nel corso del controllo, si è appurato che la società aveva avviato un impianto di produzione di calcestruzzo senza l’autorizzazione alle emissioni, in palese violazione della normativa in materia ambientale. Pertanto l’impianto è stato sottoposto a sequestro preventivo al fine di evitare la possibilità che la sua gestione avvenisse al di fuori dei limiti consentiti dalla legge.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: