ULTIM'ORA

Lavori sulla A18, Zappulla: “Autostrada Siracusa-Gela o Salerno – Reggio Calabria?”


Giuseppe Zappulla Siracusa Times

On.le Giuseppe Zappulla, deputato nazionale del Partito Democratico

News Siracusa: il deputato nazionale del Partito Democratico e componente della commissione Lavoro della Camera dei Deputati, Giuseppe Zappulla interviene sui lavori nell’autostrada Siracusa-Gela scrivendo al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Del Rio.

Con una puntualità degna di migliore sorte, da qualche anno, ogni estate, si ripropone il problema dei lavori di rifacimento del manto stradale e di manutenzione del tratto Siracusa-Cassibile. E se ciò non bastasse si aggiungono altre interruzioni e rallentamenti  nello svincolo di Noto con problemi diffusi in tutto il tratto autostradale. Lavori che producono restringimenti della carreggiata, strettoie e corsie uniche in entrambe le direzioni con conseguenze devastanti di file lunghissime e disagi davvero insopportabili e inaccettabili.L’assenza evidente di ogni minima programmazione dei lavori e la superficialità disarmante di chi organizza sembrano concentrare proprio nei mesi estivi, dove massimo è l’utilizzo dell’arteria, i lavori da realizzare. Davvero una vergogna infinita lunga quanto i chilometri di fila e le lunghe e snervanti ore di attesa a cui sono costrette le migliaia di persone e famiglie siracusane e non solo. Più d’uno comincia a chiedersi se siamo in presenza di una nuova Salerno –Reggio Calabria.Il Cas è già una struttura la cui utilità a volte rimane misteriosa ma  addirittura rischia di apparire pure dannosa. Per questo accanimento vessatorio contro intere comunità qualcuno dovrà pure dare conto e ragione.

Ho chiesto, pertanto – conclude il deputato – al Ministro Del Rio di intervenire direttamente per verificare la gravità della situazione, apportare i possibili correttivi e individuare le responsabilità”. 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: