ULTIM'ORA

Lavoratori della Formazione Professionale senza stipendio. Vinciullo: “una situazione insostenibile”


formazione_professinale_-_siracusatimesNews Siracusa: “I lavoratori della Formazione Professionale continuano a vivere in uno stato di forte disperazione. La mancata continuità dell’attività formativa ha causato, da luglio 2015, migliaia di licenziamenti e sospensioni dal lavoro. La Politica ha il dovere di riparare agli errori commessi”. Lo dichiara l’On. Vincenzo Vinciullo, che prosegue: “il mancato avvio del nuovo piano era ampiamente preventivabile. In questo, gli Uffici regionale competenti non hanno saputo porre in essere adeguati strumenti, al fine di arginare lo sgretolamento dell’intero sistema della Formazione Professionale”.

“La mancata applicazione della normativa ancora vigente – spiega Vinciullo – con annessa la mobilità attraverso l’attivazione del fondo di garanzia, ha, in modo evidente, danneggiato tutto il comparto.Alla data attuale, è impensabile sostenere tesi superficiali rispetto ad una situazione oggettivamente drammatica: circa ottomila lavoratori lasciati allo sbando, privi di qualsiasi sostegno al reddito”.

“Continuerò la mia azione di vigilanza affinché – ha concluso l’On. Vinciullo – con l’urgenza del caso, il Governo Regionale attivi tutte le iniziative necessarie ad individuare risorse sia a carattere Regionale che Nazionale, al fine di restituire serenità e dignità a donne e uomini, madri e padri di famiglia che, in questa annosa vicenda, rappresentano l’anello debole e che la Politica ha l’obbligo di difendere e tutelare”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: