ULTIM'ORA

L’associazione “Liberi di Costruire” presenta il libro del naturalista Paolino Uccello


rsz_20151128_192804News Siracusa: medicina plopolare, nello specifico l’uso di alcune piante offcinali da parte di Santa Ildegarda, San Ilarione, San Corrado e San Felice. E’ stato questo il tema trattato ieri sera da ‘Liberi di Costruire’, l’associazione socioculturale che ha presentato “Santi Erboristi e Piante Magiche”, il libro del Naturalista Paolino Uccello, nella chiesa di San Tommaso Apostolo, a Siracusa.

Pubblicazione che, come ha specificato Uccello, referente tra l’altro del Museo Civico Tempo di Canicattini Bagni, segue a “Santi e parole che guariscono”, in cui emergono gli aspetti del territorio e le tradizioni legate alle piante magiche, per esempio l’Alloro o il Fico. Ha preso parte all’incontro anche il Prof. Tanino Golino che ha recitato alcuni versi e si è soffermato a parlare dei Santi sopracitati.

Il presidente di ‘Liberi di Costruire’ Vincenzo Cultrera ha dichiarato: “siamo onorati di ospitare Paolino Uccello poichè il tema della Medicina Popolare, delle piante aromatiche ed officinali è un tema che sta avendo molto successo ed è stato richiesto dalla cittadinanza in generale. Infatti, la sala piena di persone è il feedback che ci aspettavamo poichè tali argomenti interessano moltissimo”.

“Questo è solo il primo di una serie di incontri che realizzeremo, speriamo, con Uccello e Golino. Ci teniamo molto agli eventi culturali perchè i Liberi non organizzano iniziative soltatno a sfondo sociale, come la Zippolata di San Martino o quella che ci ha visto partecipare alla manifestazione Archimede in Movimento ai Marinaretti, bensì vogliono dar vita ad appuntamenti come quello di oggi”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: