ULTIM'ORA

“Lascia pagato a un bambino un gelato”: parte l’iniziativa dell’associazione Salvamamme


gelato in sospeso siracusa times

News: “Quando un napoletano è felice per qualche ragione, invece di pagare un solo caffè, quello che berrebbe lui, ne paga due, uno per sé e uno per il cliente che viene dopo. E’ come offrire un caffè al resto del mondo“.

E’ questa la famosa <regola>, decantata da Luciano De Crescenzo nel libro “Il caffè sospeso“.

Una tradizione antica che ha dato il via ad un’iniziativa in favore dei bambini provenienti dalle famiglie meno abbienti.

In campo, per promuovere questa iniziativa che farà sorridere molti bambini, l’associazione “Salvamamme“. Dal 1 al 31 agosto, infatti, la campagna “ice cream month” vedrà la partecipazione di molte gelaterie italiane e di altrettanti cittadini che si faranno promotori di un piccolo ma nobile gesto.

Basterà, quindi, acquistare un cono in una delle gelaterie aderenti all’iniziativa lasciandone un altro “in sospeso” per la prima famiglia meno abbiente che entrerà in negozio.

Chiunque, scaricando la locandina sul sito Salvamamme (clicca qui) può proporre alla propria gelateria di fiducia, di aderire all’iniziativa

So che questo progetto susciterà molti interrogativi: <Ma la famiglia sarà veramente bisognosa?>; <Ma il gelataio non si approprierà dei soldi?> – commenta Grazia Passeri, presidente di SalvamammeLa verità è che non lo sappiamo. Speriamo bene, la fiducia negli altri deve rinascere e da qualche parte si deve ripartire. Facciamolo con un gelato“.

A breve, sul sito Salvamamme, verrà pubblicata una mappatura di tutti gli esercizi commerciali che aderiranno all’iniziativa e chissà che tra i tanti non spunti anche Siracusa.

Per maggiori info basta visitare il sito web Salvamamme e comunicare al propria adesione al numero di telefono 06.35403823 o all’indirizzo mail diritticivili.2000@tiscali.it

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: