ULTIM'ORA

L’Albatro Siracusa vince ai rigori in terra laziale


albatro pallamano siracusa times

News Siracusa: l’Albatro Siracusa vince ai rigori e lascia un punto in terra laziale. Gara combattuta, ricca di emozioni e giocata sul filo dell’equilibrio. Gli aretusei chiudono in vantaggio di un gol la prima frazione ma non riescono a conservare l’esiguo margine al termine della gara. Alla sirena finale, infatti, il tabellone segna 24-24. Si va ai rigori e dai 7 metri la formazione di Vinci è più concreta. Realizza quattro reti contro le tre avversarie, portando a casa un successo non pieno, ma comunque prezioso per mantenere a distanza di tre punti il Conversano, terzo in classifica e vittorioso 26-23 sul campo del Città Sant’Angelo.

“Pareggio giusto – commenta il tecnico Peppe Vinci -. Ci sono stati troppi errori da entrambe le parti e i portieri sono stati superlativi. Siamo stati penalizzati dall’espulsione di Polito e dall’infortunio subito da Andrea Calvo. Ci prendiamo i due punti, che sono buoni in prospettiva FinalEight di Coppa Italia, un po’ meno per la classifica finale della stagione regolare. Dovremo comunque difendere il secondo posto con le unghia e con i denti dagli assalti del Conversano. Abbiamo un vantaggio discreto seppur non rassicurante a tre partite dalla fine della prima fase del torneo”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: