ULTIM'ORA

Siracusa. L’Albatro chiude la poule playoff sul campo del Sant’Angelo


albatro siracusatimesNews Siracusa: è l’ultima occasione. L’Albatro Teamnetwork Siracusa non può sbagliare sul campo del Città Sant’Angelo (inizio ore 18, arbitri Simone e Monitillo) ma la qualificazione al triangolare per l’ammissione alle semifinali scudetto non dipende solo dai bianconeri. Per raggiungere l’obiettivo, dovranno, infatti, sperare che il Conversano (che ha un punto in più nella classifica della poule playoff) non batta in casa lo Junior Fasano. Ultimi 60 minuti della seconda fase di stagione al cardiopalma dunque per le due compagini che si stanno contendendo il secondo posto.

“Mi aspetto una gara giocata in modo intelligente. – ha detto il tecnico Peppe Vinci – Sono sicuro che i ragazzi daranno tutto, anche se sono un po’ stanchi perché magari hanno ancora in corpo le tossine della partita di sabato scorso. Non faremo calcoli ed accetteremo con serenità il verdetto del campo. Sono certo però che il Fasano non regalerà nulla al Conversano. Ha giocato tutte le partite per vincere e così farà anche domani. Le considerazioni finali le faremo soltanto a stagione conclusa. Crediamo però che i giochi non siano ancora chiusi”.

Ieri intanto la squadra di serie B è scesa in campo a Mascalucia per l’ultima di campionato. I ragazzi allenati da Rudilosso hanno chiuso con una vittoria per 36-33. Ottima la prova dei giovani aretusei, che hanno messo in mostra un gioco brioso ed efficace. Su tutti, Liuzza, Vinci e Lo Bello ma grande merito va soprattutto al tecnico, che è riuscito ad amalgamare il gruppo, trasmettendo ai ragazzi personalità e carattere.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: