ULTIM'ORA

Ladro di gioielli e preziosi in vacanza a Taormina, beccato e arrestato dalla Polizia


ladro gioielli - siracusatimes

immagine di repertorio

News Sicilia: ladro di gioielli, in latitanza da oltre un anno, in vacanza e in dolce compagnia nella bella Taormina viene arrestato dalla Polizia. Si tratta di Enzo Aiello, 26 anni, responsabile del reato di furto commesso nell’ottobre del 2014, a Catania, in una villa in cui in quattro avevano trafugato gioielli e altri preziosi per un valore di oltre 100 mila euro. Su di lui pendeva una misura di custodia cautelare in carcere.  L’avventura del giovane ladro termina, però, nel più classico dei finali cinematografici. Una fuga dalla finestra della lussuosa camera d’albero in cui alloggiava con la compagna, poi si arrampica sul tetto ma la sua corsa finisce con l’arresto degli agenti di Polizia. Dallo sfarzo e il lusso, il giovane ladro finisce in una cella del carcere di Messina.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: