ULTIM'ORA

Ippica, Be My Whipser e Wonder Hide attesi nel Premio Nastro d’Oro di Sicilia


ippica-siracusa-timesNews Siracusa: prove aperte e terreno incerto,  per le previsioni meteo che annunciano piogge abbondanti,  sono le incognite che caratterizzano l’atteso convegno ippico di domenica pomeriggio.  Al galoppo affidato lo spettacolo per il conteso Premio Nastro d’Oro di Sicilia, handicap principale da 24 mila euro di montepremi. Tra i 3 anni e oltre chiamati al confronto sui 2100 metri della pista piccola, c’è quel Be My Whispers che si è imposto nella corsa di preparazione, peraltro su un terreno allentato delle piogge. Potrebbe dunque ripetersi l’allievo di Vincenzo Caruso, insieme al duttile Zaiman. Attenzione però, perché lo specialista della corsa rimane Wonder Hide, atteso insieme a Anfiarao e Zinnobar situato bene in perizia. In questa quarta corsa, abbinata peraltro all’ippica nazionale, le sorprese potrebbero essere fornite da Samitri, impegnato su distanza un filino lunga e  Laughing Jack, soggetto di grossi mezzi. Tra le sei corse in programma, al via dalle ore16:00, una condizionata impegnerà i due anni sui 1500 metri della pista piccola. Nessun riferimento per i giovanissimi sui terreni faticosi, quindi visto le vittorie ripetute su sabbia di Camden Zac,  l’allievo di Antonio De Luca resta il favorito della competizione. Le alternative sono il qualitativo My Man e Diamon Grey dagli ottimi mezzi. Rinviato, per l’allerta meteo, l’evento collaterale “Una Città per i bambini” che ritorneranno protagonisti al Mediterraneo il primo novembre.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: