ULTIM'ORA

Il Real Siracusa Belvedere domani scende in campo contro il Megara


foto-real-siracusa-belvedere-prima-squadra

News Siracusa: domani pomeriggio il Real Siracusa Belvedere ospita il Megara. Fischio d’inizio alle 14.30 al “Di Bari”, arbitrerà Baglieri di Ragusa. Brucia ancora il pari subito in rimonta domenica scorsa a Noto dalla Rinascita, che è riuscita ad evitare la sconfitta proprio all’ultimo secondo. Due punti in meno che pesano sulla classifica di una squadra che ha bisogno di ritrovarsi. Il tecnico Bonarrivo non potrà contare sul centrocampista Fusca, uno dei giocatori più in forma del momento, squalificato dopo l’espulsione rimediata al “Palatucci”.

“Non sottovalutiamo l’avversario ma è chiaro – ha detto il direttore sportivo Cosimo Messina – che dobbiamo assolutamente vincere. Non sarà una gara agevole e dovremo affrontarla con l’atteggiamento giusto, lo stesso che due settimane fa ci ha consentito di festeggiare il ritorno al successo contro il Vittoria. In campo i ragazzi dovranno dare tutto per superare questo ostacolo”.

Nel campionato juniores regionale, continua a vincere la squadra allenata da Gianni Bellaera che, mercoledì scorso, ha rifilato quattro reti in trasferta al Portopalo. Tre partite, altrettante vittorie per i siracusani, andati a bersaglio, al “Brancati” di Pachino,  con Russo, Aglianò (doppietta) e Maieli. Due gol per tempo per gli aretusei che, in un campo difficile data la superfice gibbosa e le ristrette dimensioni del rettangolo di gioco, hanno giocato senza sbavature.

“I nostri avversari hanno tirato in porta una sola volta – ha esclamato Bellaera – e questo la dice lunga sull’andamento di una partita che abbiamo dominato. Stiamo andando bene, siamo soddisfatti e, continuando così, potremmo ottenere grandi risultati”.

 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: