ULTIM'ORA

Il pronto soccorso chiude la notte per mancanza di personale


pronto-soccorso-ospedale-generiche20131230_0175News Sicilia: manca il personale e quindi il pronto soccorso di notte resterà chiuso per motivi di sicurezza. E’ la decisione della direzione aziendale del “Papardo” di Messina che ha “condiviso la proposta del direttore di struttura complessa del Mcau, dottore Clemente Giuffrida, di attivare il pronto soccorso dell’ospedale Piemonte nella fascia diurna” per 12 ore, viste “le norme in materia di diritto alle ferie” e per “garantire l’attività del pronto soccorso degli ospedali Piemonte e Papardo in sicurezza a tutela della salute pubblica e degli operatori”.

Lo scrivono in documento congiunto il direttore generale, Michele Vullo, il direttore sanitario, Paolino Reitano, e il direttore amministrativo, Domenico Moncada, dell’azienda sanitaria Papardo di Messina. Nel documento si dispone che a “partire dall’11 luglio 2016 l’attività dell’ospedale Piemonte venga svolta in 12 ore diurne, con l’accesso all’utenza dalle 8 alle 20”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: