ULTIM'ORA

Siracusa. Il giallo di Eligia Ardita sul programma di Rai 2 “I Fatti Vostri”


News: “Eligia è stata uccisa”, con queste parole il medico legale Orazio Cascio ha “scosso” l’aula di tribunale di Siracusa, durante l’ultima udienza del processo a carico di Christian Leonardi, accusato di essere l’esecutore materiale dell’omicidio della moglie Eligia Ardita, incinta all’ottavo mese. Una triste conferma per i familiari di Eligia, convinti da sempre della colpevolezza di Christian per la morte dell’infermiera siracusana, avvenuta la notte del 19 gennaio 2015. E la voce della famiglia Ardita ritorna a farsi sentire nella trasmissione televisiva di Rai 2 “I Fatti Vostri”, condotto da Giancarlo Magalli che oggi ha intervistato Grazia Caruso, mamma di Eligia, accompagnata dalla sorella Salvina Caruso. Il giallo sulla morte di Eligia Ardita che, nei giorni scorsi ha trovato spazio nei media, durante il programma “Bianco e Nero – Cronache Italiane” di La7 (leggi qui).

Nel corso dell’intervista, sono state commentate le dichiarazioni emerse dall’ultima udienza dal medico legale, consulente della Procura che ha, sostanzialmente, confermato il decesso della donna per alcuni colpi ricevuti alla testa. “Quella notte, Eligia rideva e scherzava, suo marito invece era scocciato, quasi a non gradire la nostra presenza a cena”, con queste parole mamma Grazia racconta della notte in cui sua figlia Eligia morì. “Eligia veniva trascurata da Christian, usciva con gli amici, una famiglia che Eligia cercava di tenere unita, anche con l’arrivo della piccola Giulia che stava per nascere”

Nel programma si parla anche delle versioni contraddittorie di Christian Leonardi, prima la confessione di essere stato l’esecutore materiale della morte di sua moglie, poi la decisione di ritrattare, perchè è stata – secondo i legali difensori – “una confessione che gli era stata estorta in circostanze drammatiche”. Circostanze che sono ancora discusse dentro l’aula di Tribunale di Siracusa, e che potranno sicuramente chiarire come morì Eligia, insieme alla figlia che portava in grembo. “Una mamma e una figlia che hanno bisogno di giustizia – conclude mamma Grazia, al termine dell’intervista.

Il prossimo 12 aprile riprenderà il processo con una nuova udienza, sul banco degli imputati la sorella di Eligia, Luisa Ardita.

Per guardare il video (CLICCA QUI)

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: