ULTIM'ORA

ICF Canoa Polo Syracuse 2016, sport e tutela dell’ambiente. Il programma delle iniziative collaterali


992795_605172896180980_622497949_n

News Siracusa: non solo sport, il mondiale ICF Canoa Polo Syracuse 2016, in programma dal 29 agosto al 4 settembre, sarà affiancato da una serie di eventi collaterali per organizzare attività di sensibilizzazione ed educazione ambientale.

Un progetto ambizioso che vuole coinvolgere tutti i cittadini nella perfetta riuscita dell’evento sportivo e nella promozione dell’immagine di Siracusa nel mondo. L’iniziativa sportiva è stata organizzata e modulata secondo una precisa politica ambientale ed è stata pensata e sarà realizzata con un’attenzione particolare all’ambiente, alla corretta gestione rifiuti, agli impatti e alla lotta allo spreco alimentare. L’obiettivo è quello di riuscire a cogliere tutti gli effetti positivi di una manifestazione che può valorizzare e dare risalto al territorio di Siracusa ma al tempo stesso promuovere soluzioni efficienti e sostenibili. Sono previste oltre 4.500 presenze al giorno tra visitatori, atleti e staff e volontari.

Prendendo spunto proprio dalle esigenze che un evento di tale portata comporta e dall’impatto che può avere sul territorio, si vuole trasformare il problema nella soluzione, puntando ad accrescere la sensibilità degli attori locali, dei cittadini e dei turisti verso comportamenti di sostenibilità, compostaggio, di consumo responsabile e riduzione degli impatti delle attività.

Le iniziative promosse da Green Village mirano a raccontare le tante esperienze virtuose messe in atto dalle amministrazioni siciliani e da realtà imprenditoriali locali e a presentare gli importanti progetti di cui il Comune di Siracusa è partner: EcoGdo, Urban Waste e IntherWaste.

Parallelamente ai mondiali dunque, le altre attività previste sono quelle di Servizio Specializzato Raccolta Rifiuti in modo Differenziato e Svuotamento Cestini; Servizio raccolta rifiuti organici prodotti dagli atleti e dalle altre aree gestite dal Comitato Organizzativo (area Vip – green Village – Area Food).

I rifiuti organici verranno raccolti separatamente nell’area atleti, dove è previsto si consumeranno fino 1.000 pasti al giorno e nei punti ristoro; si disporranno stoviglie in carta riciclabile (forniti da Plasticonf, Partner Tecnico), e per le stesse è stato realizzato uno studio, preventivo per porzioniarli ed ottenere il minor utilizzo di piatti possibile. Nell’area atleti verrà vietata l’introduzione di bottiglie di plastica, ma i fruitori verranno dotati di apposita borraccia. I rifiuti organici raccolti verranno smaltiti tramite sacchetti in carta all’interno di mastelli da 50 lt. che verranno raccolti dagli operatori di ECOLANDIA e portati presso il CCR di TARGIA, ove verrà posizionata una compostiera (messa a disposizione da CRTEC).

Al fine di ridurre al minimo i rifiuti estranei alla frazione organica e di ottenere strutturante per il corretto funzionamento della compostiera, verranno usate stoviglie di polpa di cellulosa all’interno del villaggio degli atleti. La compostiera sarà messa a disposizione dalla ditta CRTEC S.r.l. che la fornirà a titolo di comodato gratuito.

Infine, il Comitato Organizzativo darà vita ad una serie di iniziative dal titolo Allestimento Antico Mercato e incontri tematici (Green Village); avvalendosi della collaborazione dell’Associazione Rifiuti Zero Siracusa durante la settimana si terranno presentazioni e iniziative in tema di sostenibilità e in particolare verranno illustrati i progetti europei di cui Siracusa è partner attraverso: Progetto EcoGdo (Ministero Ambiente), il Progetto Urban Waste (Horizon 2020) e il Progetto Inther Waste (Interreg.).

Inoltre son previsti due incontri tecnici di respiro regionale:giorno 30 agosto, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 Workshop sul compostaggio per fare il punto sulle esperienze e sulle tecnologie del compostaggio di piccola scala, incontro  presentato dall’Ing. Salvo Cocina con la presenza di Fabio Musmeci; dalle ore 16.30 incontro di presentazione del Progetto Urban Waste (Horizon 2020) e il Progetto IntherWaste (Interreg MED). Il 2 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 Workshop sul Riciclo del Vetro. COREVE.

Ecco gli appuntamenti più importanti:

Lunedi 29 agosto h. 10 presso Green Village
“Feste ad Impatto Zero: istruzioni per l’uso”
con Roberto Paladini di Eco Festa Puglia, Viviana Solari commissione sport Anci e l’assessore al Turismo Francesco Italia
__________

Martedì 30 agosto, h.10 -13 Aeronautica Militare Distaccamento Siracusa Via Elorina, 23
Incontro tecnico: “Tecnologie ed esperienze di compostaggio a piccola scala”

Martedì 30 agosto h. 14-15 CCR Arenaura
Visita compostiera di comunità messa a disposizione da CRTec Italia

Martedì 30 agosto h. 16-18 Green Village
Presentazione progetti Urban Waste ed Inter Waste a cura di Svi.Med.

Al termine aperitivo bio offerto da Castadiva Food
__________

Mercoledì 31 agosto h. 17-19 Green Village
laboratorio di riciclo per bambini

Mercoledì 31 agosto h.18-19  Green Village
Incontro su compostaggio promosso da Associazione Rifiuti Zero Sicilia

Mercoledì 31 agosto h. 19-20.30 Green Village
Incontro: Lo sviluppo dei centri storici può essere sia rock che sostenibile? Incontro con Gianfranco Raimondo, promotore del famoso festival Ypsig Rock nel comune virtuoso di Castelbuono

_________

Giovedì1 settembre h. 17-18 Green Village
Incontro a cura di Daniele Pario Perra ” ingegneria relazionale e comportamentale collettiva nell’era del social marketing”

Giovedì1 settembre h. 17-19 Green Village
Laboratorio di low cost design park per bambini a cura di Daniele Pario Perra in collaborazione con snack eventi

Merenda offerta da Tomarchio

________

Venerdì 2 settembre, h.10 -13 Aeronautica Militare Distaccamento Siracusa Via Elorina, 23
Incontro tecnico: “Raccolta differenziata del vetro. Costo o opportunità?”

venerdì 2 settembre h. 17-19 Green Village: Esposizione abiti con materiali riciclati a cura di Ricicreo Ferla

venerdì 2 settembre h. 17-19 Green Village: Presentazione del progetto “Vetro Siciliano a km 0”

________________

In esposizione durante tutto il corso della manifestazione la creatività giocosa di Linda Schipani che lavora da anni sul tema del recupero e del riciclo dei materiali.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: