ULTIM'ORA

Hackerato il sito PD Sicilia da Anonymous: “Referendum costituzionale? No grazie”


anonymousNews Sicilia: “Referendum costituzionale? No grazie. Salve Italiani, We are Anonymous. Il 4 Dicembre il Popolo Italiano è chiamato ad esprimersi sulla revisione Costituzionale imposta dall’attuale Governo Renzi”. E’ l’inizio del messaggio – che invita a votare No – comparso ieri sera sulla home page dei siti del Partito democratico della Sicilia e della Valle d’Aosta, nella sezione dedicata agli argomenti in evidenza e agli appuntamenti, in questi giorni dedicati principalmente alla campagna per il Si. Entrambi i siti sono stati ripristinati nel corso della notte.

Non una scelta a caso per i noti hacker informatici, dato che la regione Sicilia risulterà determinante nel’esito del referendum, visto la grande quantità di indecisi, almeno secondo i sondaggi. E intanto il  premier Renzi è a Palermo incitando a fare il possibile nelle ultime 48 ore per raccogliere consensi al referendum:“Voi in Sicilia siete decisivi, perché la Sicilia in politica è sempre anticipatrice – così il premier Matteo Renzi che prosegue – . Noi qui siamo partiti indietro, altri erano avanti a noi – ha detto – Ma ora che è chiara la domanda, sento che il clima è cambiato. Vi chiedo una mano”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: