ULTIM'ORA

Gran finale all’EXPO con i pupi di Siracusa


compagni dei pupi siracusa timesNews: Il sipario sta per calare su EXPO Milano 2015, l’Esposizione Universale che l’Italia sta ospitando. Il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione. Per sei mesi Milano si è trasformata in una vetrina mondiale in cui i Paesi stanno mostrando il meglio delle proprie tecnologie per dare una risposta concreta a un’esigenza vitale: riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli. Il grande evento globale che ha coinvolto l’intero territorio ha in serbo alcune chicche nel fitto programma culturale che condurrà alle fasi finali dell’Esposizione universale. La famiglia Vaccaro-Mauceri di Siracusa sarà presente dal 23 al 25 ottobre con i propri spettacoli tradizionali dell’opera dei pupi, portando vanto per la città di Siracusa. Presso il padiglione Coldiretti – Cardo sud i pupari di Siracusa mostreranno agli ospiti dell’EXPO la loro ineccepibile arte, tra i profumi e i sapori della terra di Sicilia.

Diversi appuntamenti di spettacolo, incontri con il pubblico e estemporanee attività impegneranno i Vaccaro-Mauceri reduci da uno strepitoso anno di successi con il loro piccolo teatro. Dice Alfredo Mauceri, direttore artistico della compagnia e nipote dell’indimenticato puparo Alfredo Vaccaro:

“Siamo molto felici dell’invito che la Coldiretti ci ha fatto, questa partecipazione a EXPO ci consentirà di mostrare ad un largo pubblico la nostra arte ed è un orgoglio per me rappresentare la mia città, Siracusa, in quel contesto. Abbiamo preparato per l’occasione alcune sorprese ”.

La Compagnia dei pupari che opera a Siracusa da ben trentasette anni si accinge a chiudere un anno ricco di successi. Continua il puparo Alfredo Mauceri: “Il 2015 è stato un anno ricco di emozioni e di pubblico, la presenza di spettatori è sempre maggiore di anno in anno e ciò ci spinge a perseverare nel nostro cammino artistico. Il nostro piccolo teatro ospita tantissime persone e di recente abbiamo avuto il piacere di ospitare il regista John Landis, che ha diretto una pietra miliare del cinema “The blues brothers” oltre ad aver curato la regia di alcuni video di Michael Jackson. Il regista è rimasto incantato dai nostri pupi. Non è l’unico VIP che abbiamo ospitato, molti attori inglesi e americani sono stati ospiti del nostro teatro, la loro umiltà a volte è disarmante. Stanno seduti tra il pubblico accanto a gente comune senza pretendere trattamenti di favore. E’ stato davvero un bell’anno ma siamo già concentrati sui progetti per il prossimo”.

Il 2016 riserva per la compagnia di pupari siracusani interessanti progetti quali ad esempio un film i cui attori saranno i loro pupi, un libro sulla tradizione pupara che verrà distribuito a livello internazionale e l’apertura del nuovo teatro che consentirà di ospitare una maggiore affluenza di pubblico. Conclude Mauceri: “EXPO ci darà senz’altro la possibilità di promuovere i nostri progetti futuri ma non solo la nostra attività. Saremo un tramite per promuovere tutto il territorio siracusano, con la speranza il 2016 sia un anno fruttuoso per tutta la città ”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: